Prodotti del territorio

Trovi questo prodotto tipico in provincia di: Perugia.

Prosciutto di Norcia IGP

Il Prosciutto di Norcia IGP è un prosciutto IGP di montagna, dalla tipica forma a pera. L’area di lavorazione di questo salume è limitata ai comuni della Valnerina situati al di sopra del 500 metri di altitudine (Norcia, Preci, Cascia, Monteleone Spoleto e Poggiodomo). I suini utilizzati sono di origine nazionale. La lavorazione prevede una doppia salatura e le tradizionali operazioni di lavaggio, asciugatura e sugnatura finale della coscia. Al taglio il Prosciutto di Norcia IGP si presenta di un colore dal rosato al rosso. L’aroma è lievemente speziato, il sapore intenso, ma non salato. Il peso supera gli 8,5 chilogrammi. Il periodo di stagionatura - minimo 12 mesi - ha grande importanza sulle caratteristiche organolettiche del prodotto finale e si giova delle peculiarità climatiche della zona. Ha ottenuto la denominazione a IGP nel 1997.


Norcia, bellissimo paese medievale chiuso in una cinta di mura a forma di cuore, ha dato il nome ai "norcini", i maestri della lavorazione della carne di maiale. Ed è anche la patria di origine di questo prosciutto, sicuramente prodotto in zona da secoli.


Sono circa 80.000 i Prosciutti di Norcia IGP prodotti annualmente. Di questi, circa il 10% prende la strada dell’esportazione, soprattutto verso Germania, Olanda e Belgio. Abbinato a vini rossi corposi, il Prosciutto di Norcia IGP va gustato tagliato - possibilmente a mano - a fette sottili e accompagnandolo con formaggi di pecora, sedano, olive verdi e naturalmente, con l’ottimo pane locale.



SEGNALA
PRODOTTO
TIPICO

Segnala un prodotto tipico
Nome prodotto:

LOGIN

User
Password
Registrati
Recupero password
Le Terre del Gusto - Portale agroalimentare ed enogastronomico delle tipicità
Management by Kreattiva - Webmaster
Informativa cookie - Informativa Privacy
Email: info@leterredelgusto.it