Prodotti del territorio

Trovi questo prodotto tipico in provincia di: Campobasso.

Caciocavallo Silano DOP

Il Caciocavallo Silano DOP fa parte della categoria dei formaggi DOP a pasta filata. Cioè di quei formaggi la cui lavorazione prevede una fase finale di filatura da effettuare lavorando a mano la pasta in acqua molto calda. Prodotto con latte vaccino e stagionato per un minimo di 15 giorni, ha generalmente una forma ovale, con una testina che serve per annodarvi i legacci con cui - a due a due - le forme vengono appese a stagionare. Il peso varia tra 1 e 2,5 Kg. Viene prodotto lungo la dorsale appenninica meridionale, dal Molise sino alla Calabria, la Regione a cui fa riferimento la dicitura “silano”. La crosta è sottile, liscia, di colore giallo paglierino. La pasta è omogenea, compatta, bianca o paglierina, con una leggera occhiatura. Il sapore, dolce e aromatico, diviene piccante con la stagionatura. E’ stato iscritto tra le DOP nel 1996.


Prodotto da sempre nelle aree interne collinari del Sud Italia, il Caciocavallo Silano DOP era il formaggio che, già nell’ottocento, si portavano dietro i nostri emigranti nel loro viaggi verso le Americhe. Un dato che la dice lunga sulla sua serbevolezza!


Il suo gusto caratteristico e fragrante lo fa apprezzare soprattutto come formaggio da tavola. Ma nel Sud Italia lo si ritrova come ingrediente per molte ricette tipiche. Se giovane si abbina bene ai bianchi locali. Il tipo piccante è invece da gustare con vini rossi, tipo Cirò, Aglianico o Taurasi. La produzione annua supera le 1.000 tonnellate



SEGNALA
PRODOTTO
TIPICO

Segnala un prodotto tipico
Nome prodotto:

LOGIN

User
Password
Registrati
Recupero password
Le Terre del Gusto - Portale agroalimentare ed enogastronomico delle tipicità
Management by Kreattiva - Webmaster
Informativa cookie - Informativa Privacy
Email: info@leterredelgusto.it