Prodotti del territorio

Trovi questo prodotto tipico in provincia di: Cuneo.

Murazzano DOP

E' una classica "robiola piemontese" prodotta con latte vaccino e ovino, che prende il nome dal paese di origine Murazzano in provincia di Cuneo.


La Denominazione di Origine Protetta è stata riconosciuta il 12 giugno 1996.


E' un formaggio da tavola grasso a pasta fresca, prodotto con latte ovino in purezza o con latte misto ovino in misura minima del 60% con eventuali aggiunte di latte vaccino in misura massima del 40%.

L’alimentazione del bestiame ovino ed eventualmente vaccino deve essere costituita da foraggi verdi od affienati provenienti dalla zona di produzione.


In genere il Murazzano si consuma dopo quattro o cinque giorni dalla preparazione, ma è venduto anche stagionato. In questo caso acquista un sapore amarognolo.


Le forme sono piccole (diametro non superiore ai 15 cm), cilindriche con scalzo basso (3-4 cm), con facce piane e leggermente orlate; il peso varia dai 300 ai 400 grammi. La pasta si presenta morbida e leggermente consistente con poca occhiatura, di colore variabile dal bianco avorio al giallo paglierino a seconda della stagionatura.

Non vengono usati nè pigmenti colorativi né aromi particolari.

Sapore: fine, delicatamente profumato e con gradevole sapore che ricorda il latte ovino;


Con il Murazzano si prepara anche il "Bruz di Murazzano", conservato in vasetti di vetro: si tratta di una crema densa, bianco-grigiastra, preparata con robiole tagliate a pezzi e fatte fermentare con piccole aggiunte di latte ovino.




SEGNALA
PRODOTTO
TIPICO

Segnala un prodotto tipico
Nome prodotto:

LOGIN

User
Password
Registrati
Recupero password
Le Terre del Gusto - Portale agroalimentare ed enogastronomico delle tipicità
Management by Kreattiva - Webmaster
Informativa cookie - Informativa Privacy
Email: info@leterredelgusto.it