Prodotti del territorio

Trovi questo prodotto tipico in: Sardegna.

Fiore Sardo DOP

Si tratta di un formaggio DOP a pasta dura, cruda, ottenuto utilizzando solo latte intero di pecora prodotto in tutta la Sardegna. Ha una forma caratteristica costituita da due tronchi di cono uniti tra loro per la base maggiore che conferisce al “Fiore sardo DOP” la tipica forma “a schiena di mulo”. Stagionato dai due ai sei mesi (ma alcune forme vengono tenute anche due anni!) ha una crosta color giallo carico che tende al marrone con tempo. La pasta è compatta, morbida nei formaggi più giovani, bianca o leggermente paglierina. Ha sapore piccante, più o meno intenso a secondo della durata della stagionatura. Il peso varia da 1,5 a 4 chilogrammi. Ha ottenuto la Dop nel 1996


Il Fiore Sardo DOP è un formaggio con origini antichissime, probabilmente collegate al processo di domesticazione delle pecore selvatiche da sempre presenti sull’Isola: le progenitrici degli attuali mufloni. Il suo nome compare per la prima volta in un trattato sul miglioramento dell’agricoltura sarda redatto da padre Francesco Gemelli alla fine del 1776.


La produzione di questo formaggio, da sempre venduto anche al di fuori della Sardegna (mercati di Napoli, Livorno e Genova) si aggira sulle 500 tonnellate annue. Quando è molto giovane è un ottimo formaggio da tavola da abbinare ai migliori Doc isolani (es. Cannonau). Se stagionato, lo si adopera soprattutto per grattugia e fornisce uno degli ingredienti principali del pesto alla genovese.


tratto da: www.agriturist.it




SEGNALA
PRODOTTO
TIPICO

Segnala un prodotto tipico
Nome prodotto:

LOGIN

User
Password
Registrati
Recupero password
Le Terre del Gusto - Portale agroalimentare ed enogastronomico delle tipicità
Management by Kreattiva - Webmaster
Informativa cookie - Informativa Privacy
Email: info@leterredelgusto.it