Prodotti del territorio

Trovi questo prodotto tipico in provincia di: Grosseto.

Pecorino Romano DOP

Prodotto esclusivamente con latte di pecora, il Pecorino Romano DOP è un formaggio DOP a pasta dura, cotta. La zona geografica di riferimento comprende il Lazio, la Sardegna e la provincia toscana di Grosseto. La forma è cilindrica a facce piane, con un peso tra i 20 e i 35 chilogrammi. La pasta ha struttura compatta o leggermente occhiata; al taglio il colore varia dal bianco al paglierino.
Il sapore è aromatico e diviene sempre più piccante con l’aumentare della stagionatura che dura 5 mesi per il prodotto destinato alla tavola e fino ad 8 per quello da grattugia. L’epoca di produzione va da ottobre a luglio. Ha ottenuto la DOP nel 1996.

Sicuramente l’attuale Pecorino Romano DOP non differisce di molto da quello che 2000 anni fa veniva prodotto direttamente in campagna dai pastori laziali. Descrizione del prodotto finito e delle attuali tecniche di lavorazione di questo formaggio DOP coincidono infatti sostanzialmente con quanto riferito da molti autori dell’antichità: Il Vecchio, Varrone, Virgilio, Columella.

Prodotto in circa 35.000 tonnellate annue, il Pecorino Romano DOP è esportato molto all’estero (circa il 60%), soprattutto negli U.S.A. Le forme meno stagionate si accompagnano bene con frutta fresca (meloni, pere fichi) e ortaggi. Quello stagionato è l’ingrediente fondamentale di molti piatti tipici laziali e sardi.



SEGNALA
PRODOTTO
TIPICO

Segnala un prodotto tipico
Nome prodotto:

LOGIN

User
Password
Registrati
Recupero password
Le Terre del Gusto - Portale agroalimentare ed enogastronomico delle tipicità
Management by Kreattiva - Webmaster
Informativa cookie - Informativa Privacy
Email: info@leterredelgusto.it