Prodotti del territorio

Trovi questo prodotto tipico in provincia di: Alessandria.

Toma Piemontese DOP

La Toma Piemontese DOP è un formaggio DOP semicotto prodotto utilizzando esclusivamente latte vaccino. Per la sua lavorazione viene utilizzato sia latte intero, sia quello parzialmente scremato. L'area di produzione comprende tutto il territorio delle province di Novara, Vercelli, Biella, Torino, Cuneo e parte di quello di Alessandria ed Asti. Il prodotto finito ha una forma cilindrica a facce piane con una crosta di colore variabile dal paglierino al bruno rossiccio. La pasta interna è biancogiallastra e presenta un minuta occhiatura. Il peso varia da 1,8 a 8 chilogrammi. Ne esistono due tipi. Uno a pasta morbida, poco stagionato e dal sapore tipicamente dolce. Un altro più stagionato (fino a 60 giorni) a pasta semidura e con un sapore più intenso. Ha ottenuto la DOP nel 1996.


Un formaggio la cui descrizione coincide con quella della attuale Toma Piemontese DOP è conosciuto a partire dall'XI secolo.

Il termine "Toma", di probabile origine provenzale, è invece abbastanza generico in quanto utilizzato in Piemonte come sinonimo di formaggio.


La Toma piemontese DOP viene prodotta in circa 1.200 tonnellate annue, di cui il 15% destinato all’esportazione. Sia la tipologia a pasta morbida, sia quella a pasta semidura sono utilizzate soprattutto come formaggi da tavola. Il primo tipo va abbinato soprattutto a vini bianchi tipo Cortese; il secondo con i rossi Doc regionali (es. Dolcetto, Nebbiolo, Bonarda). La Toma Piemontese DOP entra anche tra gli ingredienti di alcune preparazioni gastronomiche regionali.


tratto da: www.agriturist.it




SEGNALA
PRODOTTO
TIPICO

Segnala un prodotto tipico
Nome prodotto:

LOGIN

User
Password
Registrati
Recupero password
Le Terre del Gusto - Portale agroalimentare ed enogastronomico delle tipicità
Management by Kreattiva - Webmaster
Informativa cookie - Informativa Privacy
Email: info@leterredelgusto.it